Poker Omaha

Il Casino di Sanremo offre agli appassionati anche la variante più conosciuta del Texas dopo l’hold’em: il poker Omaha online, anche nella versione Hi-Lo, chiamata il bridge del poker per i calcoli complessi che comporta.

Si potrà giocare a poker Omaha online sia in modalità torneo che in modalità cash, con un ambio spettro di bui e di strutture.

Ma veniamo alle regole del poker Omaha, piuttosto diverse da quelle dell’Hold’em. La differenza più vistosa consiste nelle carte personali, che saranno quattro invece che due. La prima conseguenza è che le mani di partenza sono molto più alte: 270.725 contro le 1.326 combinazioni possibili dell’Hold’em.

Significa che la situazione è molto fluida, e che conviene vedere molti flop, perché gli sviluppi del gioco sono sempre imprevedibili. L’Omaha, tra l’altro, si gioca pot limit, e quindi l’investimento per entrare nel piatto sarà piuttosto modesto. Davvero un invito all’azione!

La seconda differenza con l’hold’em è che per definire i punti del poker Omaha dovrete sempre combinare due carte personali con tre carte del tavolo: per giocare bene a poker Omaha dovete assimilare questa regola.

Naturalmente, anche nell’Omaha esistono le mani di partenza buone, sulle quali investire. Secondo gli esperti, la combinazione migliore è rappresentata da due assi, da un jack e da un 10. Si avranno così buone probabilità di completare punti molto forti.

Nell’Omaha Hi-Lo i calcoli sono ancora più complessi, perché qui si premiano due combinazioni finali: la migliore, e la peggiore. Nel calcolo della mano peggiore, però, non si contano scale e colori e neppure le carte superiori all’8. Per cui, se avete A-2-3-4-5 potreste chiudere, allo stesso tempo, la mano migliore e quella peggiore. E incassare l’intero piatto. Un’emozione davvero impagabile.

Gioca a Poker Online con il Casinò di Sanremo

Lo stile, il prestigio, la storia

Anche online